Atto di Fede. #clubcultura

Buongiorno a tutti carissimi clubbers! Sono Ale e oggi voglio parlarvi di un bellissimo film del 2019 :”Atto di fede” diretto da Roxanna Dawson.

La pellicola è tratta da una storia vera e racconta l’odissea e la fede incrollabile di una giovane madre, che si trova al capezzale del proprio figlio in coma dopo un incidente.

Il giovane John Smith, in un freddo giorno d’ inverno del 2015, mentre gioca con alcuni amici sulla superficie ghiacciata di un lago, ha un incidente e cade dentro le acque gelide. I soccorsi vengono immediatamente chiamati ma il giovane ragazzo, essendo rimasto per più di 15 minuti sott’acqua, viene portato in condizioni disperate all’ospedale.

Qui John non sembra rispondere ad alcun tentativo di rianimazione, è a un passo dalla morte, al punto che i medici decidono di desistere, ma la madre del ragazzo, Joyce, non si vuole arrendere e incomincia a pregare Dio di salvare il suo giovane figlio e qui avviene il primo “miracolo”: il cuore di John ricomincia flebilmente a battere!

Ma la vita del ragazzo è ancora legata ad un filo sottilissimo, viene tenuto in vita dai macchinari ed è in coma e tutti, compreso il padre di John, non nutrono grandi speranze, dicono a Joyce che deve incominciare ad arrendersi all’idea che suo figlio muoia. Ma la dona ha una fede incrollabile in Dio, sa che a Lui tutto è possibile, è certa che Dio ascolterà le sue preghiere.

E da qui incomincia per la giovane donna una battaglia incredibile, perché nessuno sembra capirla, lei è preoccupata ma non cede mai alla disperazione e non vuole che nessuno lo faccia, si arrabbia quando qualcuno fa discorsi negativi perché asserisce che le persone di fede non devono mai cedere al cieco pessimismo.

Dio può fare in un secondo ciò che in una vita intera nessun’altro potrebbe fare, come si può dubitare di Lui e del Suo grande Amore?

Con il suo esempio e le sue parole porta ogni persona che conosce John a pregare per lui, l’intera comunità si riunisce sotto la finestra del giovane per pregare, e qui avviene il secondo “miracolo”, dopo settimane di coma finalmente il ragazzo si risveglia e riabbraccia la sua famiglia e i suoi amici!|

Nel guardare “Atto di fede” il mio cuore si è intenerito, perché mi ha ricordato tutte le volte in cui, nei momenti di grande disperazione, anch’io mi sono rivolta a Dio e di come ho trovato in Lui  ogni volta sostegno e consolazione.

Dio non abbandona mai i Suoi figli, non importa quanto sia profondo il pozzo in cui ci troviamo perché dobbiamo avere in noi la certezza che la mano del nostro dolce Papà Celeste è sempre lì, pronta a trarci in salvo.

Alessandra Fusco

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: