La forza del grembo trinitario. Ave Maria#2

Tu sei benedetta fra le donne benedetto il frutto del tuo seno Gesù   La prima volta che una mia amica mi disse che era rimasta incinta, dopo qualche mese di matrimonio, fui davvero felice per lei, per suo marito e per il bambino nella sua pancia. Perché la bellezza della maternità è uno dei... Continue Reading →

Annunci

La culla mariana. Ave Maria#1

Dal vangelo secondo Luca 1, 28 Ave maria piena di grazia il Signore è con te!   Ricordo, quando ero piccolo durante i periodi estivi fuori Roma, mia nonna era solita recitare il rosario di notte. Quella preghiera ripetuta di continuo ben presto mi entrò nella mente e la memorizzai. Era un po' come una... Continue Reading →

L’alba che ha cambiato la storia.

Dal vangelo secondo Giovanni, 20,1 Il primo giorno della settimana, Maria di Màgdala si recò al sepolcro di mattino, quando era ancora buio, e vide che la pietra era stata tolta dal sepolcro.   Pensiamo alla invenzione della Stampa, grazie a Johannes Gutenberg nel 1455. Fu davvero una innovazione epocale per la cultura del tempo. ... Continue Reading →

Pensatori umili e scalzi. De Profundis#4

Probabilmente ricorderemo tutti la lettura de I Promessi Sposi, al liceo. Le incredibili disavventure di Renzo e Lucia hanno impiegato buona parte del nostro tempo adolescenziale. Alessandro Manzoni, sul finire del libro, ci ha donato un brano commovente intriso di spiritualità. È l’ultimo incontro fra Renzo e Don Rodrigo.   Disse fra Cristoforo a Renzo... Continue Reading →

Come sentinelle speranzose. De Profundis# 3

La straordinaria avventura del marinaio genovese Cristoforo Colombo è celeberrima e nota a tutti. Il 12 ottobre 1492 davvero si spalancò un mondo nuovo per gli Europei, quando le tre caravelle sbarcate da Palos giunsero nel Nuovo Mondo. Quello di Colombo è stato un viaggio coraggioso, consapevole dei propri limiti e difficoltà sia dal punto... Continue Reading →

Un timore che non fa paura. De Profundis# 2

In uno dei suoi racconti di gioventù, nelle Confessioni, Sant’Agostino racconta un episodio curioso. Il futuro Santo D’Ippona un giorno aveva infatti sottratto delle pere insieme a degli amici: Vi era un albero di pere nei pressi della nostra vigna, carico di frutti, che non certo si facevano desiderare per bell’aspetto, né per squisitezza di... Continue Reading →

Un antico canto ebraico. De Profundis #1

Al liceo, tutti quanti cantavamo e sapevamo a memoria le canzoni dei Blink 182. Una di queste ci commuoveva: era la canzone Adam’s Song, che i tre cantanti californiani avevano dedicato al loro amico improvvisamente deceduto Adam. Un testo che esprimeva un dolore grande nel profondo animo per un amico, che non avrebbero più rivisto.I... Continue Reading →

Blog su WordPress.com.

Su ↑