Le opere e i giorni dei Figli del Tuono. Video di fine campagna. #figlideltuono

Cari clubbers e utenti del canale Jordanus, in questo video concludiamo ufficialmente la campagna per l'Italia, grazie per questi mesi insieme, vissuto nella consapevolezza che il futuro che è oggi nello sguardo di Dio. Continuiamo a rimanere uniti, come clubbers in cammino trinitario. https://www.youtube.com/watch?v=Jk9hW7_icR8

Alla scuola di Maria. #pensierimariani

Di recente istituzione è la memoria obbligatoria di Maria immagine e madre della Chiesa, sebbene già Paolo VI durante il Concilio Vaticano II ne aveva riconosciuto questa caratteristica. Maria allora ci è madre, come chiesa tutta ci protegge e ci è vicina. Confesso che durante il picco dei contagi di coronavirus, nei mesi di marzo... Continue Reading →

Il professore e il pazzo. #clubrecensioni

Buongiorno carissimi clubbers! Sono Ale e oggi vi parlerò del film "Il professore e il pazzo" del 2019. La pellicola è l'adattamento cinematografico del libro "L'assassino più colto del mondo" scritto da Simon Winchester, e narra le vicende reali di Sir James Murray, l'uomo che nel 1879 iniziò a lavorare alla prima edizione dell'Oxford English... Continue Reading →

Streaming della fede.#figlideltuono

Il ricorso intensivo alla tecnologia digitale durante il lockdown, spero avrà convinto gli ultimi irriducibili che il virtuale è reale. L'esperienza maturata ha illuminato il passaggio da una realtà dove persone, animale e cose condividono spazio e tempo, ad una realtà in cui i diversi spazi e tempi sono processati digitalmente e ridotti in unità.... Continue Reading →

Dio non è morto! #pentecoste

Dio non è morto, certo che no! Oggi più che mai, in questo tempo in cui attendiamo la pentecoste sentiamo l’esigenza di testimoniare, di annunciare che dopo la Resurrezione Gesù è vivo, manda il suo Spirito in modo tale che la nostra fede rimanga in piedi. Ecco appunto che Dio non è morto, vive in... Continue Reading →

La pentecoste manzoniana. #pentecoste

Ci avviciniamo alla celebrazione della festività della Pentecoste e il pensiero corre verso l’inno manzoniano più conosciuto, ma anche più complesso, che ha avuto una gestazione piuttosto travagliata, dovuta a una profonda riflessione sulla storia e sulla possibilità di salvezza dell’uomo, su cui stava meditando. In età moderna pochi letterati hanno scritto poesie religiose. Chi... Continue Reading →

Blog su WordPress.com.

Su ↑